Google Plus

Facebook

Twitter

Cerca

luglio 2019

Sara Mascitti > 2019 > luglio

Procedura esecutiva: quando può essere sospesa?

Esistono almeno tre ipotesi in cui il Giudice può disporre la sospensione della procedura esecutiva in corso. In caso di opposizione all’esecuzione, la richiesta può essere avanzata sia dal debitore che dal terzo qualora dimostrino la presenza di gravi motivi, ma essa può essere disposta anche quando ne fanno richiesta, entro certi termini, tutti i creditori muniti di titolo esecutivo e per un massimo di ventiquattro mesi. Su tali richieste, il Giudice provvede con ordinanza reclamabile. Con l’introduzione della L. 3/2012, e quindi della procedura di composizione della crisi da sovraindebitamento, è stata introdotta un’ulteriore ipotesi. Al fine di comporre la situazione di crisi...

Continue reading

Il contribuente può difendersi da solo, ma fino a che punto?

Il contribuente può difendersi da solo, ma fino a che punto? Quali sono i limiti entro cui possiamo rivolgerci personalmente all’autorità senza il bisogno di una difesa tecnica? Quando è obbligatorio l’avvocato? La domanda è interessante se consideriamo un caso realmente accaduto in cui, in occasione di una lite contro un ufficio finanziario, il Signor T. ha deciso di difeso se stesso in  primo grado, senza cioè l’ausilio di un difensore tecnico, redigendo da solo il ricorso e presentandosi in udienza, presso la Commissione tributaria provinciale, ottenendo una sentenza favorevole.  Successivamente, però, l’Ufficio finanziario ricorreva in appello contro la sentenza di...

Continue reading