Google Plus

Facebook

Twitter

Cerca

avvocato Tag

Sara Mascitti > Posts tagged "avvocato"

Dichiarazione fraudolenta: la Cassazione precisa i limiti

dichiarazione fraudolenta

 I limiti della dichiarazione fraudolenta Con la sentenza n. 47603 del 2017, la Suprema Corte si è pronunciata circa i reati tributari, con particolare attenzione all'emissione di fatture per operazioni inesistenti e dichiarazione fraudolenta. Nel caso esaminato, si tratta di un ricorso presentato da un soggetto condannato dal Giudice per indagini preliminari circa un rito abbreviato. La sentenza è stata confermata in appello ed oggetto di ricorso da parte della Cassazione. Il Giudice di legittimità ha precisato che l'inesistenza può derivare dalla creazione ex novo di un documento falso o emesso da altri. Così precisa la Cassazione: "Il delitto di dichiarazione fraudolenta, mediante l’uso di...

Continue reading

Separazione e divorzio senza Tribunale? Si può!

separazione

Separazione e divorzio senza Tribunale: quando si può fare?   Gli accordi per separazione e divorzio in house, o più in generale gli accordi in house, sono scritti presso uno studio legale, senza alcun passaggio per il Tribunale, ma con pieno valore legale. Quali sono i vantaggi? - I costi si riducono: sulla base dei chiarimenti forniti dall'Agenzia delle Entrate con la risoluzione n. 65/E del 16 luglio 2015, i coniugi che si avvalgono della negoziazione assistita per la separazione breve e di divorzio breve, sono esenti dall'imposta di bollo, di registro e da ogni altra tassa. - I tempi si riducono: questo perché vi...

Continue reading

ALL’EX MOGLIE SPETTA UNA QUOTA DEL TFR?

tfr

Il tfr deve essere condiviso con la moglie anche dopo molti anni dal divorzio Questa decisione riguardante l'annoso problema dei diritti di un ex coniuge riguardanti il tfr è stata presa dal tribunale di Torino che ha obbligato un agente assicurativo a versare nelle casse della moglie circa 94 mila euro, equivalente al 40% del totale del tfr ricevuto dal marito. Questa situazione risulta particolare per due ragioni: la prima è che l'uomo aveva ottenuto il divorzio dalla moglie nel 2004, 10 anni prima che il rapporto lavorativo con l'agenzia per cui lavorava terminasse. Il secondo riguarda il fatto che il tfr guadagnato dall'uomo,...

Continue reading

Mutuo fondiario: quando l’azione va sospesa

mutuo fondiario

Mutuo fondiario: Tribunale, Taranto, sez. II, ordinanza 31/03/2014 Il mutuo fondiario è un'azione esecutiva che deve essere sospesa se risulta in contrasto con la buona fede, ossia quando la banca  ha iniziato una procedura esecutiva avvalendosi della clausola risolutiva espressa, laddove l'istituto di credito abbia accettato il pagamento relativo alla metà della somma dovuta come rata del mutuo fondiario per un determinato periodo di tempo. In tale caso l'azione esecutiva deve essere sospesa fino alla definizione del giudizio di merito. Il caso in esame ha visto una banca notificare un atto di precetto attraverso il quale l'istituto di credito richiedeva il pagamento delle...

Continue reading