Google Plus

Facebook

Twitter

Cerca

News

Sara Mascitti > News (Page 21)

Tutela d’autore, quando e come funziona?

La tutela d’autore per le opere di design, creatività e valore artistico  riconosciuta dalla legge in determinati casi. Ma chi decide se si tratta di un'opera con valore artistico? Quando la legge parla di creatività (articolo 1 della legge sul diritto d’autore n. 633 del 1941), la descrive come una personale e soggettiva interpretazione di un qualcosa che già può esistere nella realtà concreta e che si manifesta con l’idea espressiva dell’autore che prende forma nella realtà. Insomma non è semplice la tutela d’autore. Ma come funziona? Quando un’opera di design ha carattere creativo e valore artistico? In quali casi c’è la...

Continue reading

Troppo geloso? È reato?

  Cosa rischia il marito troppo geloso? È reato? E che ne è della separazione? La vita con il marito era “insostenibile ed umiliante”, così la donna decide di lasciarlo. Ma quali sono le tutele? e cosa rischia il marito troppo geloso che le rovina la vita? Troppo geloso e troppo controllo, spesso questi sono i motivi che spingono le donne a lasciare i propri mariti. Così il primo passo è la separazione. Un procedimento civile con cui si può chiedere da subito al Giudice dei provvedimenti "urgenti". Ma il marito geloso continua con insulti, pedinamenti e altri atteggiamenti, cosa fare? Nel caso dei...

Continue reading

La denuncia anonima è illegale, o no?

  Una sentenza un po’ anomala riguarda la denuncia anonima. Da sempre viene insegnato che la denuncia anonima non possa essere fatto alcun uso ( salvo rarissime eccezioni - se le denunce stesse sono in sé il corpo di un reato). Per la Cassazione «una denuncia anonima non può essere posta a fondamento di atti tipici d’indagine». Tuttavia i suoi «elementi» possono «stimolare l’iniziativa del pm» La motivazione è ovvia: il divieto per le forze dell’ordine di raccogliere una denuncia anonima serve proprio a garantire il diritto alla difesa, il “colpevole” può tutelare i suoi diritti soltanto conoscendo i fatti che gli...

Continue reading

Reato allontanare i figli dal padre?

La pronuncia risponde ad un genitore costretto ad avere solo rapporti telefoni con i figli. E' reato? Cosa rischia la mamma? Una famiglia normale, poi la separazione e i problemi per la gestione dei figli. Così inizia una guerra tra genitori che era culminata nell'allontanamento della madre e dei figli dal padre. Il padre si rivolge quindi al tribunale e arriva fino in Cassazione per ottenere che sia dichiarato  “ Reato allontanare i figli dal padre ”. I giudici, analizzati i fatti hanno precisato che i soli contatti telefonici “non sono sufficienti ad esplicare il giusto ruolo genitoriale”. Ma sull'argomento sono numerose le sentenze...

Continue reading

Rumori in condominio: quali sono i rimedi?

I rumori in condominio spesso rendono difficile la convivenza, ma quando il “normale rumore” diventa reato di disturbo alla quiete pubblica? E quando si ha diritto al risarcimento? Per far scattare il reato, e per aver diritto al risarcimento del danno, è necessario che il rumore abbia superato la soglia della normale tollerabilità, oltre a questo è necessario che abbia disturbato non un solo condomino. Ma che sia reato o no, è sempre possibile agire per chiedere il risarcimento dei danni. L’azione ovviamente sarà diretta a chiedere anche la cessazione dei rumori in condominio, attraverso sistemi di insonorizzazione o altri rimedi. Come...

Continue reading