Google Plus

Facebook

Twitter

Cerca

News

Sara Mascitti > News (Page 35)

Diritto d’autore e fotografia

Dietro all'atto creativo c'è impegno, lavoro e investimento di tempo (e spesso anche di denaro) che rendono l'atto creativo, un'attività da tutelare riconoscendo i meriti del suo creatore Il diritto d'autore ha lo scopo di tutelare i frutti dell'attività intellettuale attraverso il riconoscimento di una serie di diritti (morali e patrimoniali) all'autore dell'opera. In particolare, il diritto d'autore è proprio degli ordinamenti di civil law (tra i quali l'Italia), mentre in quelli di common law (come gli Stati Uniti e la Gran Bretagna), esiste l'istituto parzialmente diverso del copyright. Il diritto morale d'autore è uno dei diritti d'autore riconosciuto in pratica in tutte le legislazioni....

Continue reading

Slot senza nullaosta: la sentenza chiave della Cassazione

Slot: "Se non c'è lucro non è gioco d'azzardo, solo sanzione amministrativa" la cassazione annulla la condanna La Corte d’appello di Catania condannava un esercente per il reato di esercizio di giochi d’azzardo, in quanto aveva una slot machine, priva del relativo nullaosta, come accertato dalla polizia giudiziaria, che consentiva solo puntate di modesta entità economica, erogando vincite in denaro. L’imputato ricorreva in Cassazione, contestando ai giudici di merito di aver ravvisato la sussistenza del reato per il solo fatto che l’apparecchio sequestrato fosse privo di nullaosta, senza valutare la sussistenza di fini di lucro e non considerando l’entità della posta, la...

Continue reading

Gli infortuni sul lavoro: diritto del lavoro

  [caption id="attachment_272" align="alignnone" width="800"] diritti del lavoro-infortuni sul lavoro[/caption]   “Occasione di lavoro” e “causa di lavoro” la Cassazione parla degli infortuni sul lavoro. Oggi parliamo di Diritto del Lavoro, nello specifico di infortuni sul lavoro. Rispetto alle circostanze che possono dar luogo a copertura assicurativa, la Corte di Cassazione ha recentemente ampliato tale nozione ricomprendendo tutte le condizioni, comprese quelle ambientali e socio-economiche, in cui l’attività lavorativa si svolge effettivamente e nelle quali è insito un rischio di danno per il lavoratore. La diretta conseguenza è che è indipendente che il danno provenga dall’apparato produttivo (quindi dal lavoro in senso stretto) o dipenda da terzi...

Continue reading

Negoziazione assistita obbligatoria? Leggere per credere

[caption id="attachment_237" align="alignnone" width="620"] negoziazione assistita obbligatoria[/caption]   Da lunedì 9 febbraio  2015 il passaggio alla negoziazione assistita obbligatoria dagli avvocati prima di rivolgersi al giudice per le liti sino a 50mila euro diventa obbligatoria. Per molte controversie fino a 50mila euro è stato introdotto il “filtro” della negoziazione assistita obbligatoria prima di intraprendere la controversia davanti al giudice. Il percorso di negoziazione è strutturato in chiave dichiaratamente deflattiva e riguarda le azioni relative alle controversie in materia di risarcimento del danno da circolazione di veicoli e natanti e chi intende proporre in giudizio una domanda di pagamento a qualsiasi titolo di somme fino...

Continue reading

Il “contratto di convivenza”, due cuori e una capanna

Contratto di convivenza: le coppie di fatto, anche omosessuali, avranno ora dunque una carta in più per tutelarsi. Pur essendo ormai una realtà sociale pacificamente affermata e riconosciuta anche nel nostro Paese, la famiglia di fatto ( c.d. convivenza more uxorio) non gode delle stesse tutele rispetto a quella fondata sul matrimonio, i legami instaurati tra conviventi rimangono vincolanti solo sul piano morale e affettivo, rimessi quindi alla spontanea osservanza reciproca, fino alla cessazione del rapporto. Il Contratto di convivenza si presenta come uno strumento in grado di regolare gli aspetti patrimoniali di chi vive more uxorio, infatti i contratti non entrano...

Continue reading